TABACCHERIA GRATTACIELO e IQOS store di Michele Gallucci
rivendita n. 193 - Piazza Renato Simoni, 15 – 37122 Verona
Tel / Fax 045 8004536 - email: tabaccheria.grattacielo193@gmail.com
Orario apertura: lun-sab, dalle 7,20 alle 19,30


CHI SIAMO

Da oltre 20 anni siamo il punto di riferimento per i fumatori :

- Sigari cubani e dominicani
- Sigaro Toscano
- Pipe
- Accendini
- Articoli per fumatori
- IQOS store


SIGARI CUBANI E DOMINICANI

Non vi sono dubbi su dove venne coltivato per la prima volta il tabacco. Quando Cristoforo Colombo sbarcò a Cuba intorno al 1492, fu attratto da uno dei rituali che vedeva ripetere dagli indigeni in occasioni di cerimonie religiose: gustare l’aroma e il sapore di un fumo grigio chiaro emesso da un insieme di foglie di una pianta, coltivata in loco, arrotolate a forma di tubo. Cantare, danzare, bere e fumare erano atti di devozione religiosa degli indigeni cubani che permettevano di rilassare il corpo e la mente: arte dei sensi.

Da allora quelle foglie hanno preso il nome di tabacco, dallo strumento usato per inalare direttamente il fumo chiamato tabaco. Secondo alcuni la parola tabacco fu l’alterazione di Tobago, nome di un isola dei Caraibi, secondo altri esso deriva dalla provincia messicana di Tabasco, mentre gli indios di Cuba e di Haiti utilizzavano la parola cohiba per indicare ...


SIGARI TOSCANI

Nel 1818 Ferdinando III, Granduca di Toscana, fondò a Firenze una manifattura tabacchi in cui venivano prodotti sigari fermentati, il cui tabacco, dopo essere stato accidentalmente bagnato da un acquazzone, fu messo ad asciugare e, perché non si perdesse, usato per sigari di basso costo, che incontrarono ben presto il favore dei fumatori, varcando le frontiere del Granducato, tanto che, intorno alla metà dell’Ottocento a Napoli se ne produceva uno simile che era chiamato “Fermentato Forte”, o ” Napoletano”, come venne denominato in seguito.

Il sigaro Toscano è costituito da una fascia esterna e dal battuto interno detto anche ripieno. La varietà di tabacco usata è la Kentucky di produzione nazionale e proveniente da coltivazioni da varie regioni dell’Italia (in ordine di quantità prodotta: Toscana, Campania, Lazio, Umbria, Veneto). Solo nel caso della foglia di fascia, si ricorre spesso...


LE PIPE

La pipa è un oggetto di tradizione antichissima, utilizzato per fumare tabacco o altre sostanze.

Il fumare con la pipa è unicamente per lo scopo di appagare il proprio piacere personale per il gusto, l’olfatto e il contatto, visivo e tattile, con l’oggetto stesso nelle più varie forme e caratteristiche, con le diverse varietà e miscele di tabacco disponibili e con i vari accessori che ne costituiscono il corollario indispensabile.

Nel fumare la pipa il fumo non viene inspirato, ma lentamente assaporato nella bocca, di conseguenza gli effetti nocivi del fumo non colpiscono tanto i polmoni quanto i tratti superiori del sistema respiratorio.

Secondo molti studi, fumare sigari e pipa risulterebbe essere meno rischioso che fumare sigarette, poiché oltre a non inspirare il fumo, la frequenza con cui si fumano sigari e pipa è solitamente più bassa rispetto a quella con cui mediamente vengono fumate le sigarette...


GLI ACCENDINI

Gli accendini presenti nella Nostra Tabaccheria :

• DUPONT
• COLIBRI'

Offrimo servizio di manutenzione, pulizia e ricarica .


ARTICOLI PER FUMATORI

• Scovolini per pipe
• Vetrinette
• Deumidificatori
• Tagliasigari
• Spegnisigari

… e molte altre cose ancora …


IQOS Store

Siamo il punto di riferimento per chi usa IQOS .

Forniamo:
- consulenza sulle caratteristiche della sigaretta elettronica;
- servizio di vendita, anche della versione 3, in vari colori;
- servizio di ricambio/sostituzione pezzi, versione IQOS 2.4 e 3.0.

© Tabaccheria Grattacielo 2019 | Privacy Policy